Amélie Nothomb a Palermo per Direzione Una marina di libri | Real Teatro Santa Cecilia, 6 marzo

Colpisci il tuo cuoreDirezione Una marina di libri, il calendario di incontri che ci condurranno all’edizione 2018 del festival dell’editoria indipendente a Palermo, quest’anno vedrà tra i suoi protagonisti la scrittrice belga Amélie Nothomb.
L’autrice, nota per i suoi romanzi dal sapore caustico e dallo stile limpido, presenterà in tre sole date in Italia il nuovo libro, “Colpisci il tuo cuore”, edito da Voland. Martedì 6 marzo sarà a Palermo, alle 18 al Real Teatro Santa Cecilia, per un appuntamento con i lettori.

Il giorno successivo, mercoledì 7 marzo, l’autrice incontrerà docenti e studenti delle scuole palermitane per discutere del suo “Riccardin dal ciuffo”, rivisitazione contemporanea di una fiaba di Perrault; appuntamento alle 10:30 all’ex Chiesa di San Mattia dei Crociferi. Per partecipare a questo incontro è necessaria la lettura del testo; per informazioni e per partecipare con la propria scolaresca, rivolgersi a eventi.palermo@lafeltrinelli.it.

Marie è una bellissima diciannovenne che gode a suscitare l’invidia delle sue coetanee. Quando va in sposa a un giovane benestante, non si rassegna alla nascita di Diane, l’incantevole figlia che attira su di sé l’attenzione di tutti, come non si rassegna a una vita che sembra deludere le sue aspettative. “Colpisci il tuo cuore”, in uscita italiana il prossimo 1 marzo, affronta, con il consueto tocco di surrealtà, la tematica del rapporto madre-figlia, con il suo portato di incomprensioni e dolore.

Presto saranno online gli altri incontri che comporranno il cartellone di appuntamenti di Direzione Una marina di libri: un incontro al mese, un eterogeneo programma di iniziative che ci scorteranno fino al 7 giugno, quando metteremo piede finalmente all’Orto botanico per i consueti quattro giorni all’insegna della cultura.

L’incontro è organizzato in collaborazione con La Feltrinelli – Palermo e Billy, il vizio di leggere – il gruppo di Angelo Di Liberto.
Si ringraziano l’Institut français Palermo e la Fondazione The Brass Group.