Torri del vento edizioni

Torri del vento edizioniImmettere nuova aria, aria fresca, in ambienti chiusi: è questa la funzione architettonica che le Torri del Vento rivestivano nell’antica Persia.

Così come allora, oggi la Casa editrice Torri del Vento si propone di “cambiare l’aria”, di portare nuove idee nel mondo della cultura, dando voce ad autori “nuovi”, o facendo parlare i grandi del passato attraverso opere che, troppo spesso, vengono dimenticate.

Una casa editrice libera e indipendente nata da una passione vera: quella per i libri.

La casa editrice parteciperà al festival con i seguenti eventi:

Giovedì 7 giugno
Ore 21:00 | Serra Tropicale
Presentazione del libro
Oriente e Occidente viaggiare per raccontarlo
di Marcella Croce
Torri del vento edizioni
Interviene: Santo Lombino
Sarà presente l’autrice

Viaggiare è aprirsi, conoscere, capire, vivere tout-court. Marcella Croce ha conosciuto molti Paesi grazie al suo lavoro di insegnante, non visitandoli come semplice turista ma vivendone la quotidianità pienamente per lunghi periodi all’interno del loro tessuto sociale autentico.

Venerdì 8 giugno
Ore 21:00 | All’ombra del ficus
Presentazione del libro
Il patrimonio degli equivoci. Allarme beni culturali in Sicilia
di Antonio Gerbino e Francesco Santalucia
Torri del vento edizioni
Intervengono: Gaetano Armao, Accursio Sabella e Pietro Vento
Saranno presenti gli autori

Quarant’anni fa lo Stato trasferiva alla Regione Siciliana i poteri in materia di beni culturali. Anziché promuovere la partecipazione democratica dei cittadini alla politica della tutela e della valorizzazione, la Regione ha creato un sistema parallelo che ha messo in ombra sia l’una che l’altra, privilegiando il finanziamento di una miriade di singole iniziative prive di un vero disegno di politica culturale.