IPM “Malaspina” e Una Marina di libri, insieme per la lettura

“Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso”
Daniel Pennac

via dei libraiL’Istituto Penale per i Minorenni di Palermo, conosciuto in città come “Malaspina”, contiene, all’interno della sezione detentiva, una biblioteca gestita da un gruppo di volontarie, Patrizia Alì, Lucia Boscia e Alessandra Faraci, coordinate da un funzionario della professionalità pedagogica in servizio in IPM.

Negli ultimi mesi è nata l’idea di una riorganizzazione della biblioteca, lavorando, insieme ai ragazzi, all’abbellimento dei locali (risistemare gli armadi, riorganizzare i libri, pulire e decorare le pareti, arredare con materiali di riciclo) e programmando una serie di attività laboratoriali di promozione della lettura e della creatività.
La biblioteca contiene attualmente più di 3.000 volumi (la maggior parte frutto di donazioni da parte di privati, associazioni, case editrici e librerie), tra narrativa italiana e straniera, saggistica, fumetti, libri sulla natura e diverse enciclopedie. L’impegno delle volontarie e del funzionario è di accrescere questo numero, arricchendo la biblioteca di libri di narrativa con “belle storie che abbiano un lieto fine o quantomeno che lascino un bel ricordo nel cuore”, e di libri che parlino di vicende di attualità, in cui potersi identificare e attraverso cui trovare speranza in un futuro migliore: questo il desiderio dei ragazzi.

Una marina di libri ha deciso quindi di donare trecento volumi, a loro volta omaggiati dagli editori partecipanti dall’edizione 2016, alla biblioteca dell’IPM Malaspina, e di ospitare durante le quattro giornate del festival – 7-10 giugno 2018 – uno stand, gestito dalle volontarie e dal funzionario, dove i visitatori potranno donare libri acquistati in fiera e destinati ai ragazzi dell’istituto.

L’evento di donazione si svolgerà sabato 21 aprile, alle ore 12, a piazza Bologni. L’evento fa parte del calendario di eventi di Direzione Una marina di libri ed è inserito all’interno della manifestazione La via dei librai, in programma a Palermo dal 21 al 23 aprile.

Partecipano:
Michelangelo Capitano, direttore IPM
Myriam Barrale, funzionario della professionalità pedagogicaIPM
Alli Traina, scrittrice
Piergiorgio Di Cara, scrittore e vicequestore aggiunto della Polizia di Stato
Nicola Bravo, presidente del CCN Piazza Marina & dintorni