Edizioni Arianna

edizioni ariannaEdizioni Arianna (www.edizioniarianna.it) è un’impresa culturale nata tra i monti delle Madonie, a Geraci Siculo nel dicembre del 2003 per iniziativa dell’allora diciottenne Arianna Attinasi. La casa editrice ha ideato e conduce diversi eventi culturali in tutta la Sicilia, collaborando di volta in volta con istituzioni, fondazioni e associazioni. Promuove turismo culturale attraverso libri, musica e spettacoli.

La casa editrice parteciperà al festival con i seguenti eventi:

Venerdì 8 giugno
Ore 18:00 | Serra Carolina
Maria Occhipinti. Una donna di Ragusa
Presentazione del libro
Lettere a Maria Occhipinti
a cura di Fulvia Toscano
Edizioni Arianna
Intervengono: Arianna Attinasi, Licia Cardillo Di Prima, Marinella Fiume, Daniela Gambino, Clelia Lombardo e gli alunni del Liceo Danilo Dolci di Palermo
Sarà presente la curatrice

Il libro, che fa parte della collana Sibille, contiene i testi vincitori del I concorso di scrittura epistolare organizzato dalla casa editrice Arianna in collaborazione con Naxos Legge e la direttrice Fulvia Toscano, e con il Liceo Caminiti di Giardini Naxos. Obiettivo è quello di far conoscere la figura di Maria Occhipinti di Ragusa.

Sabato 9 giugno
Ore 21:00 | Piccola serra
Presentazione del libro
Viaggio in Sicilia. Parole, Suoni, Visioni da un viaggio multisensoriale.
Book dvd. Testi di Marinella Fiume, foto, video e musiche di Piero Romano
Arianna Edizioni
Interviene: Arianna Attinasi
Saranno presenti gli autori

Un viaggio multisensoriale in Sicilia – una iniziazione sulla scorta di Goethe – sotto il suo cielo stellato e la sua luna, all’ombra del suo Vulcano, riattualizzando i suoi miti, ma senza tacere i suoi anti-miti, frugando nel suo repertorio popolare, cercando le sue donne, il suo cuore, l’amore, in tutte le stagioni.

Domenica 10 giugno
Ore 11:00 | Alla fontana
Caterina. Storia di una crocerossina tra Palermo e il fronte austriaco, in occasione del centenario della fine della Grande Guerra
Presentazione del libro
Caterina
di Mariano Lanza
Edizioni Arianna
Intervengono: Piero Attinasi e Salvo Brancato
Sarà presente l’autore

La Grande Guerra ha a cambiato in modo irreversibile i rapporti Uomo-Donna, sia nel mondo del lavoro che nell’ambito familiare. Rese finalmente sicure di sé dalla autosufficienza economica e dalla consapevolezza di essere in grado di fare lavori da uomini, le donne degli anni 80 e 90 del XIX secolo gettarono le basi per quelle che sarebbero state le principali conquiste del movimento femminista.