ad est dell’equatore

ad est dell'equatore

La casa editrice ad est dell’equatore nasce nel 2008, fondata da Marco e Ciro Marino. I due fratelli hanno entrambi meno di 30 anni; il padre fa il fotoincisore la madre è sarta. La prima sede è nel retro della sartoria di mamma Nunzia, a via Cupa Bolino, nel quartiere Ponticelli, periferia di Napoli, a due passi dal Lotto 0.
I due diventano subito, per tutti, gli editori del retrobottega.

Due sono le strategie principali della casa editrice:

Editoria giovane, tagliente, di qualità,
Rifiuto dell’editoria a pagamento

Oggi ad est dell’equatore vanta 6 collane: i Virus (narrativa); Liquid (poesia e letteratura altRa); NiMu (classici); i Cubi, (fotografia); i Barbari (saggistica) ed ha a catalogo oltre 100 titoli.
Ad est dell’equatore è distribuita da Messaggerie, su tutto il territorio nazionale.

La casa editrice sarà presente a Una marina di libri 2017 con i seguenti eventi:
Giovedì 8 giugno
Ore 18:00 | Sala Lanza
Pensieri anarchici di Giacomo Leopardi
Presentazione del libro
Pensieri anarchici
a cura di Antonio Di Grado
Ad est dell’equatore
Intervengono: Filippo Martorana
Sarà presente l’autore

Parlare di un Leopardi “anarchico” non significa assoldarlo, anacronisticamente, nella schiera dei regicidi e dei cultori della “propaganda del fatto”, ma scovare nel folto della sua elaborazione teorica. Nel 1945 Francesco Biondolillo selezionava e raccoglieva, in questo volume, i pensieri di un Leopardi più “politico” di quanto non si creda: se politica è, come dovrebbe essere, denuncia della corruzione e del dispotismo, nostalgia di una società di eguali. Dunque: anarchia.

 

Sabato 10 giugno
Ore 18:00 | Al Paride
Presentazione del libro
Delitto di una notte di mezza estate
di Gianluca Spera
ad est dell’equatore
Interviene: Carlo Ziviello
Sarà presente l’autore

3 Luglio 1990: al San Paolo di Napoli, Italia e Argentina si giocano un posto per la finale dei Mondiali di calcio. Mentre tutti seguono i calci di rigore, Fabrizio Orlando, precario nella vita come nel giornalismo, viene spedito in via Aniello Falcone per indagare sul brutale omicidio di una giovane ragazza. Si troverà sulla scena di un delitto insolito quanto efferato, tra segreti più grandi di lui e loschi personaggi.