Di Girolamo Editore

Di Girolamo EditoreDi Girolamo Editore si rivolge a settori della produzione libraria spesso serviti in modo parziale. Ha affinato la propria identità nell’analisi delle mafie e delle organizzazioni che rappresentano la resistenza a Cosa Nostra, fornendo strumenti per la comprensione delle nuove tendenze sociali e politiche con saggi di sociologia, psicologia e antropologia.

La casa editrice parteciperà al festival con i seguenti eventi:

Venerdì 8 giugno
Ore 19:00 | Al viale della fantasia
Presentazione del libro
Le favole morali di Giovanni Meli
di Sara Favarò
Di Girolamo Editore
a cura dell’autrice – dai 5 anni

Un incontro con l’autrice per riscoprire la grande attualità del messaggio di queste favole del 1814.

Sabato 9 giugno
Ore 11:00 | Al Paride
Presentazione del libro
Peppino Impastato. Martire civile
di Augusto Cavadi
Di Girolamo Editore
Intervengono: Franca Imbergamo e Francesco Forgione
Sarà presente l’autore

Giuseppe Impastato ha intuito che il potere mafioso è un sistema di violenza militare che le istituzioni statuali debbono contrastare, ma non soltanto. Mafia, infatti, è anche un codice etico-pedagogico: e Peppino ne ha infranto l’ereditarietà spezzando il legame con la famiglia mafiosa paterna.

Domenica 10 giugno
Ore 16:30 | Pozzo arabo
Presentazione del libro
La mafia in casa mia
di Felicia Bartolotta Impastato
a cura di Anna Puglisi e Umberto Santino
Di Girolamo Editore
Intervengono: Franca Imbergamo, Luisa Impastato e Simona Mafai
Saranno presenti i curatori

Il racconto di Felicia è la rappresentazione di una tragedia quotidiana, in cui lo scontro tra padre e figlio diventa prologo di una guerra di liberazione. Di questa guerra Felicia è protagonista e narratrice, acuta e instancabile, e la sua volontà di tenere aperta la porta di casa, dopo la sua morte, è la predizione di una storia che continua.